Questo sito non supporta completamente il tuo browser. Ti consigliamo di utilizzare Edge, Chrome, Safari o Firefox.

SPEDIZIONE GRATUITA VERSO L' ITALIA SOPRA AI 90€ / RITIRO IN NEGOZIO GRATUITO

Consigli per uno stile di vita sostenibile

Consigli per uno stile di vita sostenibile

Una delle domande più frequenti che riceviamo dai nostri clienti, è la seguente: quali sono i primi passi per adottare uno stile di vita sostenibile? Cosa posso fare nel quotidiano per cercare di rispettare l'ambiente? 

Cercheremo di rispondere a queste domande proprio all'interno del nuovo articolo del Blog di Shenty. Vi sono diverse aree o settori per i quali le nostre scelte risultano fondamentali per cominciare ad apportare dei cambiamenti concreti in direzione di uno stile di vita più sostenibile:

1) Alimentazione

2) Mezzi di trasporto

3) Rifiuti

4) Consumo energetico

5) Scelta dei prodotti 

Andiamo dunque ad analizzare assieme in che modo queste 5 aree possono essere positivamente influenzate dalle nostre azioni. 

 

AREA 1: ALIMENTAZIONE

L'impatto che il cibo ha in termini di sostenibilità ambientale è in assoluto il maggiore ed è per questo che la scelta di ciò che mangiamo nella nostra quotidianità risulta di fondamentale importanza:

- La carne rossa ad esempio è notevolmente più dannosa per l'ambiente rispetto ad altri alimenti, per cui sarebbe buona cosa cercare di ridurne drasticamente il consumo

- Mangiare frutta e verdura di stagione è importantissimo, così facendo eviteremo di acquistare prodotti fuori-stagione inquinanti, poichè trattati chimicamente all'interno delle serre; ridurremo inoltre le emissioni di Co2 causate dai mezzi di trasporti per l'esportazione degli stessi. 

- Mangiare prodotti alimentari locali: stesso discorso visto in precedenza, meno emissioni di Co2 derivanti dai mezzi di trasporto, nonchè prodotti più freschi e salutari.

 

AREA 2: MEZZI DI TRASPORTO

il modo in cui ci muoviamo e realizziamo i nostri spostamenti quotidiani, può avere un impatto estremo nei confronti dell'ambiente. Vediamo dunque come poter ridurre la nostra impronta ecologica:

- Limita il più possibile l'utilizzo della tua auto: sembrerà banale e scontato ma è la cosa più concreta che possiamo fare, dovremmo imparare ad utilizzarla solo quando ne abbiamo realmente bisogno.

- Spostati a piedi o in bicicletta: questa è una diretta conseguenza di ciò che abbiamo visto prima. I brevi spostamenti quotidiani sono quelli che hanno una maggiore impronta ecologica nella nostra vita, perciò non siate pigri, una bella camminata oltre che essere sostenibile è anche salutare. 

- Viaggia in treno per spostamenti lunghi: questa è indubbiamente la scelta più difficile, poichè preferire il viaggio in treno alla comodità e la velocità di un aereo è indubbiamente complicato. Ma dovete sapere che il traffico aereo è una delle cause maggiori di inquinamento dell'aria, perciò quando riuscite scegliete il treno, ad esempio per spostamenti nazionali. 

 

AREA 3: RIFIUTI

Ridurre la quantità di rifiuti che produciamo ogni giorno è in assoluto uno dei primi passi per adottare uno stile di vita ecologico.

- Riduci lo spreco di cibo: controlla quotidianamente le tue scorte, crea un programma di alimentazione e uno per la spesa. Il primo passo per ridurne lo spreco è proprio questo, acquista solo ciò di cui hai davvero bisogno. 

- Fai la differenziata: anche qui il consiglio può sembrare banale e scontato, eppure ci sentiamo di ricordarvelo visto che in Italia i dati inerenti alla raccolta differenziata fanno ancora rabbrividire nel 2023. 

- Riutilizza anzichè buttare: impara a non gettare ogni cosa, un sacco di oggetti possono essere riparati o riutilizzati. 

 

AREA 4: CONSUMO ENERGETICO

Il consumo di energia impatta negativamente ogni giorno sull'ambiente, le accortezze che ognuno di noi può prendere per migliorare la situazione sono davvero semplici e fattibili.

- Riduci il consumo di acqua: sprecare acqua è davvero una delle cose più diffuse nelle abitazioni, ma le azioni concrete sono veramente alla portata di tutti. Per prima cosa dovremmo fare delle docce molto più veloci, anche chiudere il rubinetto del bagno quando non serve sarebbe un'ottima idea, ad esempio quando lavi i denti o ti rasi. 

- Scollega i dispositivi elettrici quando non sono in uso e spegni le luci quando non servono: oltre ad aiutare l'ambiente aiuterà anche le tue bollette. 

- Accendi il riscaldamento solo quando realmente necessario: anche in questo caso lo spreco è sempre dietro l'angolo. 

 

AREA 5: SCELTA DEI PRODOTTI

Tutto ciò che acquistiamo ha un impronta più o meno dannosa verso l'ambiente, perciò la scelta consapevole dei prodotti è di vitale importanza.  

- Scegli i prodotti di aziende che si impegnano in termini di sostenibilità ambientale: l'esempio più lampante è appunto nell'abbigliamento, acquista da brand che offrono capi realizzati con metodo sostenibile.  

- Opta sempre per prodotti dotati di un packaging ecologico: il packaging in plastica rappresenta una delle causa maggiori di inquinamento a livello globale. 

- Acquista solo se ne hai davvero bisogno, e dove possibile acquista prodotti usati. 

 

SHENTY = SOSTENIBILITÀ

In Shenty lavoriamo ogni giorno per cercare di ridurre il nostro impatto ambientale e cercare soluzioni sempre più sostenibili inerenti alla nostra attività. Produciamo capi di abbigliamento ecologici certificati di alta qualità in grado di resistere nel tempo, ma non ci limitiamo a questo. Packaging, spedizione, etichettatura, stampe e ricami ogni ramo del nostro lavoro quotidiano viene perfezionato in direzione della massima sostenibilità ambientale. 

Ma sopratutto informiamo, perchè è proprio grazie all'informazione che possiamo realmente fare la nostra parte per cercare di cambiare le cose.