Questo sito non supporta completamente il tuo browser. Ti consigliamo di utilizzare Edge, Chrome, Safari o Firefox.

SPEDIZIONE GRATUITA VERSO L' ITALIA SOPRA AI 90€ / RITIRO IN NEGOZIO GRATUITO

La Nascita di Shenty Parte 4

La Nascita di Shenty Parte 4

Benvenuti nell'ultimo capitolo dell' "Origin Story" di Shenty, se siete arrivati fin qui non possiamo fare altro che ringraziarvi per aver mostrato interesse in merito alla nostra storia e per aver deciso di scoprire di più su di noi. La maggior parte delle persone si limita a vedere e valutare i brand di abbigliamento solamente in base ai prodotti finali, ma in pochi decidono di scoprirne il background notando quanto lavoro, passione e sacrifici ci siano dietro. 

 

DICEMBRE 2020

La scelta era stata presa ed era irreversibile, da quel momento non saremmo più tornati indietro: Il nostro futuro Brand sarebbe dovuto essere totalmente eco-sostenibile. L'argomento sostenibilità per me era un terreno abbastanza inesplorato, perciò decisi che dovevo assolutamente saperne di più in merito. Ripresi dunque a studiare, accumulando centinaia di ricerche internet, decine di libri e documentari per capire e comprendere la Sostenibilità ambientale in tutta la sua essenza. Le scoperte furono scioccanti, più studiavo più mi imbattevo in temi come la crisi climatica, lo scioglimento dei ghiacci, l'estinzione di diverse specie animali e molto altro. Io ero stato complice di tutto quel disastro, appartenevo a quel vastissimo gruppo di esseri umani che non si erano mai posti domande in merito, che ignorava totalmente la situazione. Da quel momento la mia vita cambiò drasticamente, iniziai a modificare la mia routine quotidiana partendo dalla piccole cose, cercando di avere un impatto ambientale inferiore rispetto al passato. Mi resi conto di quanto l'informazione mi avesse cambiato, e di quanto il tema dell'eco-sostenibilità fosse snobbato, specialmente in Italia. Decisi dunque che il mio brand non si sarebbe limitato a portare sul mercato abbigliamento sostenibile, ma che avrebbe informato più persone possibili parlando di sostenibilità su tutti i suoi canali social. Decisi inoltre che ogni singola collezione avrebbe dovuto lanciare un messaggio di sostenibilità. 

 

GENNAIO 2021

L'identità del nostro Brand era stata definita, eppure non avevamo ancora scelto un nome e un logo che lo rappresentassero al meglio. Eravamo talmente stressati dalla scelta del nome, che ad un certo punto decidemmo di non pensarci più. Passammo giorni se non settimane a programmare tutto il resto, lasciando in disparte il più possibile l'argomento "Naming". Probabilmente quella fu la scelta migliore, perchè proprio a mente fredda e libera arrivò l'inaspettata ispirazione. Una di quelle sere per puro caso e probabilmente per noia, decisi di guardare un documentario che parlava degli Antichi Egizi. Tra innumerevoli immagini di piramidi, tombe di faraoni e distese di sabbia, ad un certo punto una figura si palesò davanti ai miei occhi e catturò la mia attenzione: un geroglifico dell' Airone. Fu un impatto talmente forte che decisi di fotografarlo, e inviare l'immagine a Vincenzo. Avevo sentito un richiamo particolare non appena avevo visto quel simbolo, perciò proposi al mio socio di utilizzarlo come logo del nostro brand. Anche a lui piacque immediatamente e mi propose di verificarne il significato:

Gli Antichi Egizi lo chiamavano "Shenty", l'airone grigio era una sorta di divinità, poichè quando appariva in volo, annunciava l'inizio di un nuovo ciclo di fertilità della terra.

"Inizio di un nuovo ciclo" era dunque il significato attribuito all'airone dagli antichi egizi, ed era dannatamente fatto apposta per noi. L'airone divenne il nostro logo e Shenty il nostro nome. 

 

Finisce qui l'ultimo capitolo della storia di Shenty, dalla prossima settimana entreremo nel dettaglio delle collezioni e scopriremo come ognuna di esse è nata. Dalla scelta dei prodotti al messaggio da lanciare accompagnati da un'analisi dettagliata sul loro concept di sostenibilità.